Milano. In fiamme il grattacielo “Torre del Moro”. Sala, “stiamo trovando delle camere d’albergo”

- Advertisement -

AgenPress –  “Stiamo trovando delle camere d’albergo però è chiaro che queste persone hanno perso tutto. Sono qua con un paio di jeans e una maglietta e non hanno niente altro”.

Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che è sul luogo dell’incendio del palazzo  iniziato attorno alle 17.45 ed è ancora in corso, in un palazzo a Milano, ha interessato due civici, il numero 32 e il numero 34 di Via Antonini, dove abitano, secondo quanto si è appreso, circa 70 famiglie.

- Advertisement -

“C’è qua già un magistrato e sarà importante verificare subito le responsabilità, ci sono persone che hanno perso tutto. All’ottavo piano sono arrivati i vigili del fuoco ma più su non riescono ad andare. Non riusciamo ancora a fare bilanci, al momento è difficile”.

Il grattacielo – soprannominato “Torre del Moro” che comprende due numeri civici, il 32 e il 34 – in pochi minuti si è trasformato in una torcia di fuoco e fumo. Le autorità, dalla Protezione civile alla Polizia Locale, stanno raccogliendo i nomi dei residenti presenti in strada nel tentativo di capire se possano esserci ancora persone all’interno. Al momento non è possibile stabilire se tutte le persone abbiano lasciato l’edificio.

- Advertisement -

Altre News

Articoli Correlati